Le organizzazioni urologiche consigliano di combinare la tecnica di rimodellamento di Andromedical basata sulla terapia di trazione del pene con iniezioni di collagenasi per trattare la condizione di Peyronie.

Andromedical Lab ha brevettato e ricercato per due decenni dispositivi per la trazione del pene per sviluppare ANDROPEYRONIE®, un dispositivo per il trattamento della malattia di Peyronie. Sulla base di uno studio di ricerca medica pubblicato su The Journal of Sexual Medication (Nov-2013, Dr. Martínez-Salamanca et al.), ANDROPEYRONIE® riduce la curvatura del pene di oltre il 50%, con una riduzione del disagio, un aumento della dimensione del pene di 1,5 centimetri e un rinnovamento dell’aspetto sessuale. ANDROPEYRONIE ® è l’unico dispositivo registrato dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti per la malattia di Peyronie. Ancora più dettagli in Peyronie extender

Le nuove linee guida, fornite dalla Canadian Urological Association (CUA) nel 2018, consigliano l’uso del metodo di rimodellamento basato sul dispositivo di trazione penieno di Andromedical (ANDROPEYRONIE®) in combinazione con iniezioni di collagenasi per trattare gli uomini affetti dalla malattia di Peyronie.

L’Associazione Urologica Canadese suggerisce un rimodellamento del pene con trazione peniena: L’uso di un dispositivo di trazione per abbassare la placca / contrattura avvolto, migliorare la flessibilità della placca, e anche diminuire le dimensioni della placca è attraente, ha offerto la sua libertà di base e poco costoso e da impatti negativi. Effetto di trazione sulle cellule della malattia di Peyronie in una regolazione meccanica tesa porta al cambiamento delle cellule connettivali, dimostrando cambiamenti quantificabili nell’espressione di collagene e metalloproteinasi delle cellule, che sono vitali per determinare l’integrità della placca. Sembra avere una certa attività nel fissare il dolore penieno, la curvatura e anche il mantenimento delle dimensioni del pene, con rapporti attuali che evidenziano una possibile sinergia con i rappresentanti intralesionali o orali. L’attuale terapia per la malattia di Peyronie si basa sul miglioramento dei tessuti per ottenere risultati ottimali aderendo sia ai metodi di trattamento minimamente invasivi che a quelli post-chirurgici.

Inoltre, l’American Urological Association (AUA) nel 2015 ha suggerito ai professionisti del settore medico di fornire collagenasi clostridium histolyticum intralesionale in combinazione con la modellazione (terapia di trazione del pene) da parte del medico e dell’individuo per la diminuzione della curvatura del pene in persone con malattia di Peyronie stabile, con una curvatura del pene > 30 gradi e anche < 90 gradi, così come la caratteristica erettile non danneggiata. Maggiori informazioni

Il Dr. Eduardo Gomez de Diego, inventore del dispositivo di trazione peniena, spiega: “Suggerisco un minimo di 8 ore/giorno di utilizzo dei dispositivi di trazione peniena. Con molte meno ore, non si ottiene alcun risultato. Il futuro della terapia della malattia di Peyronie è il mix di dispositivo penieno con iniezione di collagenasi per ottenere i migliori risultati finali, come suggerito dalle associazioni urologiche”. Ulteriori informazioni sui dispositivi per la trazione del pene.

Per quanto riguarda Andromedical

Andromedical è un laboratorio di urologia con licenza ISO 13485 Medical Device Licensed che si concentra sui trattamenti per la salute maschile. Il nostro obiettivo è un miglioramento della caratteristica sessuale maschile e un miglioramento della morfologia del pene. Abbiamo accreditamenti sanitari come UNITED STATES FDA Registration, Canada CMDCAS, CE Declaration of Conformity e anche in Australia ARTG. Dettagli più rigorosi.

andro-peyronie extender device premium
andro peyronie premium logo

Prezzo da €99. Spedizione gratuita.